Mogucosplay.com · hong kong

hong kong

You are currently browsing articles tagged hong kong.

20 dicembre 2009 ore 12:20 - Hotel Resort Airport

Non siamo ancora arrivati a destinazione.

Dopo varie peripezie, ancora devo capire come sia possibile che a mezzanotte ci troviamo in un albergo ad Hong Kong mentre dovevamo essere in viaggio da Narita a Kyoto 15 ore fa..

Ebbene, per una volta questo ritardo non è assolutamente dovuto a me U_U

Partiamo dal principio: l’aereo Napoli-Londra (GT) non parte in orario perchè non può atterrare per via della neve. La situazione si sistema e partiamo già con 2 ore di ritardo, automaticamente la coincidenza organizzata dalla British Airways da Londra (HW) a Narita viene persa.

Arrivati lì per fortuna troviamo una hostes gentilissima che cerca i voli migliori diretti in Giappone e quello verso Hong Kong e poi il successivo per Narita sembrava essere il migliore.. se non fosse che anche questo aereo fa 4 ore di ritardo per partire! ( 3 delle quali le abbiamo passate in aereo senza poter uscire..e aggiungeteci le 11 di viaggio effettivo.. vi faccio immaginare le mie ginocchia quanto abbiano sofferto) quindi secondo aereo per Narita? PERSO!

Se non fosse stato per Edo che riesce a mantenere la calma appena vede che sto per dare di matto non so dove sarei ora..

Sa bene che se perdesse anche lui il controllo finirebbe male quindi armato di santa pazienza porta avanti i progetti anche quando non sono d’aiuto.

Ora ci ritroviamo ad Hong Kong dunque in attesa dell’aereo che ci porti finalmente a destinazione domattina.

Quindi il mio primo pianto in questo viaggio non è stato per commozione ma per stress, e il primo resoconto della prima giornata non è poetico come avrei voluto.

Ma non importa. Mamma se la ride perchè reputa tutto ciò esperienza che si accumola e che se anche perdiamo quasi 2 giorni di xKyoto (su 3) non c’è da disperare dato che è solo il primo di tanti viaggi in Giappone che farò nella mia vita.

Intanto la British che tanto abbiamo odiato ci sta trattando benissimo (con 300 $ spesi al ristorante :p stanza fantastica con divanetto, televisore da 30” piatto, teiera per il tea, bagno di marmo..) e sul mio passaporto si aggiunge la Cina che non era molto nei miei programmi futuri (oltre ad aver visto l’aeroporto migliore del mondo a detta dei sondaggi U_U).

Sono molto dispiaciuta però di cambiare i programmi e sopratutto creare così tanti problemi alla famiglia che ci ospita. Sarebbe stata un’esperienza davvero unica e 3 giorni erano anche pochi per viverla, ora avremo un giorno e mezzo in cui dovremmo conciliare la maggior parte delle cose da fare e vedere.

Mi chiedo cos’altro possa accadere dopo questo. Per adesso la vedo soltanto in discesa e nonostante tutto questa piccola variazione non è stata del tutto negativa.

Frasi di viaggio:

Edo alla vista del Mc ad Heatrow: Il mio stomaco ha fatto TA DAAAAN!

Edo all’uscita del bagno dopo le prime 6 ore di viaggio: Si è sentito l’Alleluja? (-_-’)

Inglese in bagno guardandomi : Oh *_* i love your hair! (XD)

Io e Edo in aereo: suahahah ahahahahaahahha (risate isteriche di circostanza ripiene di frasi senza senso)

Cinesina dei volantini: WOOO! You’re beautiful! (guardando sempre i miei capelli ad oggi non piu rosa ma fuksia XD)

Passando dall’aeroporto all’ hotel: Edo! guarda quelli li giù come sono gialli! Gà ma come sei razzista! No edo hanno le tute giallo fosforescenti XD

ore 8:20

Stiamo finalmente per prendere l’aereo per Tokyo!